Salento Rosso IGP

Vino giovane ottenuto sottoponendo a breve e delicata macerazione uve a bacca rossa del Salento. Presenta un vivace colore rosso rubino, intensi e tipici profumi fruttati, eleganza e morbidezza nel gusto. Giovane come i “monelli” che popolavano il castello baronale, questo Salento Rosso si accosta molto bene a salumi e formaggi semi-stagionati, primi e carni rosse al sugo, elementi caratteristici della cucina regionale pugliese.

Note Tecniche
Vitigno Uve a bacca rossa autoctone del Salento
Gradazione Alcolica 12,5% vol.
Territorio

Pianura dell'Alto Salento (S.Pancrazio Salentino — San Donaci ) in provincia di Brindisi.

Vinificazione

Le uve vengono delicatamente pigiate e avviate alla fermentazione con macerazione di 3-4 giorni, le temperature sono regolate a non superare i 26° C.

Affinamento

In silos di acciaio per alcuni mesi.

Colore

Rosso rubino tendente al violaceo.

Profumo

Particolarmente intenso, gradevole, con frutta fresca rossa predominante.

Sapore

Di acidità equilibrata, sapido, morbido, retrogusto piacevolmente amarognolo.

Servizio Va servito intorno ai 15-16° C.
Abbinamento

Carni rosse, magre.

Quantità 750 ml