Negroamaro Salento Rosato IGP

Un “CAPRICCIO” vinificare in bianco uve rosse di Negroamaro. Il risultato è un vino dal delicato e brillante colore rosa corallo. L’aroma è intenso, fragrante e ricorda i piccoli frutti rossi, in particolare l’amarena; al gusto la
morbidezza, la freschezza e la sapidità sono in perfetto equilibrio; ottima anche la persistenza nel retrogusto. Questo Negroamaro Salento Rosato è ideale come aperitivo, si abbina molto bene anche con pietanze a base di pesce, soprattutto crostacei, con zuppe e minestre, con salumi e formaggi freschi tipici di tutto il territorio pugliese.

Note Tecniche
Vitigno Negroamaro
Gradazione Alcolica 12,5% vol.
Territorio

Pianura dell'Alto Salento (S.Pancrazio Salentino — San Donaci) in provincia di Brindisi.

Vinificazione

Le uve vengono delicatamente pigiate e diraspate, la macerazione dura circa sei ore, estraendo così gli aromi, una piccola parte di sostanza colorante e pochissimi tannini. La vinificazione è condotta a temperatura controllata con l'obiettivo di mantenere tipicità nei profumi e nel gusto.

Affinamento

Ultimata la fermentazione il vino matura sulle fecce fini per alcuni mesi.

Colore

Rosa tendente al ciliegia brillante e luminoso.

Profumo

Delicato e gradevolmente fruttato, ampio, intenso e persistente con note di mora, lampone e frutta rossa.

Sapore

Fresco, armonico e strutturato, delicatamente caldo con gradevole fondo lievemente amarognolo.

Servizio Va servito intorno ai 10°-12°C.
Abbinamento

Vino a tutto pasto, particolarmente adatto per antipasti saporiti, minestre di verdure, zuppe e primi di pesce nonché pesce alla griglia e carni bianche.

Quantità 750 ml